Tags:

Questo notebook Acer ES15 533-C180 presentava un malfunzionamento durante il caricamento del Sistema Operativo Windows 10. All’avvio, infatti, il computer si bloccava alla schermata di caricamento con il logo Acer, senza proseguire ed accedere a Windows.

Per prima cosa, onde salvaguardare i dati del cliente, si è proceduto a smontare l’hard disk interno, un Seagate Laptop Thin HDD da 500 Gb. Collegato l’hard disk tramite interfaccia USB ad un computer di supporto abbiamo eseguito il backup dei dati (immagini, documenti, musica e video) del cliente. In questo modo, se qualche operazione avesse danneggiato definitivamente l’hard disk, ci sarebbe stata la possibilità di ripristinare i dati degli utenti registrati sul notebook. Una volta completato il backup è stato eseguito un checkup completo sull’hard disk, dal quale è emerso che il problema principale del malfunzionamento era proprio causato dal supporto di memoria.

Per escludere che il problema fosse causato unicamente da qualche file di sistema corrotto, sono stati effettuati diversi tentativi di ripristino del Sistema Operativo direttamente sul pc portatile Acer, ma senza successo. Anche la formattazione completa dell’hard disk Seagate non è andata a buon fine, il che ha confermato il guasto all’hard disk.

Unica soluzione del problema è stata la sostituzione dell’hard disk con un nuovo Seagate da 500 Gb, sul quale è stata effettuata una nuova installazione di Windows 10 da supporto USB. Infatti, sul portale di supporto Microsoft, è possibile scaricare una installazione di Windows 10 per il riprstino del computer sia da supporto USB che da immagine ISO.

Una volta installato Windows 10 è stato nuovamente possibile trasferire nuovamente tutti i dati del cliente sulla nuova installazione ed eseguire l’aggiornamento di Windows Update. Grazie alla nuova configurazione del sistema operativo il notebook Acer ES15 ha ripreso il normale funzionamento.